Fabrizio Moro: altezza, peso, fidanzata, figli, Sanremo 2022, Instagram

Fabrizio Moro altezza peso

Chi è Fabrizio Moro?

Fabrizio Moro è un cantautore italiano

Quanto è alto Fabrizio Moro? Quanto Pesa?

Fabrizio Moro è alto 180 cm e pesa 75 kg

Fabrizio Moro abuso droga

Nel 2018 Fabrizio Moro, in un’intervista al settimanale Di più, dichiara di aver abusato di alcol e droga dai 18 ai 27 anni.

Fabrizio Moro – La Scheda

  • Vero Nome: Fabrizio Mobrici
  • Data di nascita: 9 Aprile 1975
  • Età: 47 anni
  • Luogo di Nascita: Roma
  • Segno Zodiacale: Ariete
  • Altezza: 180 cm
  • Peso: 75 kg
  • SocialInstagram
  • Famiglia: Libero Mobrici, Anita Mobrici
  • Relazioni: Giada Domenicone
  • Partner lavorativi:

Biografia

Fabrizio Mobrici, vero cognome di Fabrizio Moro, è nato a Roma il 9 aprile 1975. I genitori sono originari di Vibo Valentia, ma la famiglia vive nel quartiere periferico di San Basilio insieme al fratello Filippo e alla sorella Romina che di professione fa la tatuatrice ed è l’autrice dei tatuaggi di Fabrizio.

Successivamente si trasferisce con tutta la famiglia a Marco Simone, frazione di Guidonia Montecelio, per poi stabilirsi a Sant’Angelo Romano e infine a Formello.

Dai 18 ai 27 anni ha avuto problemi di abuso di alcol e droga, un momento difficile superato quando in seguito a delle analisi del sangue ha compreso di rischiare di morire e un temporaneo disturbo di tipo ipocondriaco lo ha portato a disintossicarsi.

La musica entra nella vita di Fabrizio Moro per caso, infatti trova in cantina una chitarra e si appassiona a questa arte. La sua educazione musicale subisce l’influenza dei The Doors, Metallica, Vasco Rossi, Ligabue, Nirvana, Guns N’ Roses e U2.

Fidanzata e Figli

Fabrizio Moro non è sposato, ma ha avuto una lunga relazione con Giada Domenicone, di professione architetto, con cui ha avuto due figli: Libero, nato nel 2009 e a cui ha dedicato la canzone “Il senso di ogni cosa”, e Anita, nata nel 2013 a cui ha dedicato “Portami via”.

Carriera

Dopo i primi anni di esibizioni dal vivo in locali e pub, presentando un repertorio pop rock alternato a cover dei Doors, Guns N’ Roses e U2, Fabrizio Moro pubblica nel 1996 il suo primo singolo Per tutta un’altra destinazione.

Il primo album, l’omonimo Fabrizio Moro, viene pubblicato nel 2000, anno in cui partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo nella sezione Giovani con il brano Un giorno senza fine e classificandosi tredicesimo.

Nel 2007 partecipa nuovamente a Sanremo, sempre nella categoria Giovani con il brano Pensa, dedicato alle vittime della mafia, e vincendo la categoria, gli viene assegnato anche il Premio Mia Martini della Critica. Il videoclip di questa canzone viene diretto da Marco Risi, con la partecipazione di Rita Borsellino.

Il 1º marzo 2007 è stato pubblicato il terzo album in studio Pensa, che ottiene il disco di platino.

Nel 2008 Moro torna al Festival di Sanremo con la canzone Eppure mi hai cambiato la vita, classificandosi al terzo posto nella sezione Campioni. Il brano è contenuto nel quarto album di Moro, Domani, certificato disco d’oro.

Parallelamente alla carriera da cantautore Fabrizio Moro inizia anche a scrivere testi per altri. Nel 2012 il brano “Sono solo parole”, portato da Noemi al Festival di Sanremo, porta la sua firma.

Nel 2018 torna sul palco del Festival di Sanremo insieme ad Ermal Meta con il brano Non mi avete fatto niente, arrivando al primo posto. In virtù della vittoria ottenuta a Sanremo partecipano, come rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2018 a Lisbona, qualificandosi in quinta posizione.

Amici di Maria De Filippi

Nel 2015 Fabrizio Moro è uno dei professori di canti del talent show Amici di Maria De Filippi, edizione che vede tra gli allievi Elodie. Ruolo che ricopre anche per l’anno successivo.

Sanremo 2022

Il 4 dicembre 2021 Amadeus annuncia il nome di Fabrizio Moro tra i partecipanti al Festival di Sanremo 2022 con il brano Sei tu.

Fabrizio Moro Instagram

Share:
mm

Author: Barbara Battisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.