Paola Egonu: altezza, peso, fidanzata, Olimpiadi Tokyo 2020, Instagram

Paola Egonu Altezza Peso

Chi è Paola Egonu?

Paola Egonu è una pallavolista della nazionale italiana, gioca nel ruolo di opposto.

Quanto è alta Paola Egonu? Quanto Pesa?

Paola Egonu è alta 193 cm e pesa 89 kg.

Paola Egonu – La Scheda

  • Vero Nome: Paola Egonu
  • Data di nascita: 18 Dicembre 1998
  • Età: 23 anni
  • Luogo di Nascita: Cittadella (Padova)
  • Segno Zodiacale: Sagittario
  • Altezza: 193 cm
  • Peso: 89kg
  • SocialInstagram
  • Famiglia: Terry Enweonwu
  • Relazioni: Katarzyna Skorupa
  • Partner lavorativi:

Biografia

Paola Egonu è nata a Cittadella, in provincia di Padova, dove cresce con i suoi genitori, originari della Nigeria, la sorella Angela e il fratello Andrea, più piccoli di lei.

La passione per la pallavolo scoppia quando, a 12 anni quando il padre, Ambi, la spinge a trovare un hobby che non le faccia passare interi pomeriggi sul divano a guardare la TV, una volta finiti i suoi compiti.  Superata un’iniziale diffidenza, Paola frequenta assiduamente gli allenamenti e, dopo meno di un anno, viene convocata per partecipare a un regional day.

Anche sua cugina, Terry Enweonwu, di due anni più piccola è una pallavolista della serie A1 e delle nazionali Under-18 e Under-20.

Paola Egonu e Katarzyna Skorupa

Nel novembre del 2018, in un’intervista al quotidiano Corriere della Sera, Paola Egonu rivela di essere fidanzata con la pallavolista Katarzyna Skorupa, che era stata fotografata con lei consolandola seguito della sconfitta della nazionale italiana al campionato mondiale 2018.

La relazione finisce l’anno stesso e dopo non si hanno altre notizie sulla vita sentimentale della Egonu. Ma in un’intervista rilasciata poco prima della partenza per le Olimpiadi di Tokyo 2020, dichiara di non essere omosessuale ma di essersi innamorata in passato di una donna e che, ora o in futuro “potrei innamorami di un ragazzo, o di un’altra donna“.

Carriera

Paola Egonu muove i primi passi sui campi da pallavolo di Cittadella, da qui viene convocata per partecipare a un regional day ed essere seguita da allenatori di alto livello.

Nella stagione 2013-14 entra a far parte della squadra federale del Club Italia, in Serie B1. Il Club Italia è stato fondato nel 1998 dall’allenatore Julio Velasco ed è di proprietà della Federazione Italiana Pallavolo, l’obiettivo è  formare giovani atlete italiane, provenienti dai vivai delle varie squadre italiane; il Club Italia partecipa in una divisione scelta anno per anno dalla federazione, questo permette alla Egonu di misurarsi di volta in volta con diversi campionati e atlete. Resta legataal club per quattro stagioni giocando in Serie A2 e A1; nella terza giornata del campionato 2016-17 contro il San Casciano, realizza un totale di 46 punti, stabilendo il miglior risultato di sempre in Serie A1.

Nella stagione 2017-18 gioca nell’AGIL di Novara, in Serie A1, vincendo la Supercoppa italiana 2017, due Coppe Italia, Nella stagione 2017-18 viene premiata come MVP, e vincendo la Champions League 2018-19, con il riconoscimento individuale come migliore giocatrice.

In seguito passa alla Imoco di Conegliano per la stagione di serie A1 2019-2020, vincendo due Supercoppe italiane, il campionato mondiale per club 2019, e in entrambe le competizioni vince il riconoscimento di MVP, due Coppe Italia, premiata come MVP nell’edizione 2020-21, lo scudetto 2020-21 e la Champions League 2020-21, anche in queste due ultime competizioni premiata come MVP.

Durante la gara 1 dei play-off scudetto della stagione 2020-21 realizza 47 punti, migliorando il suo precedente record di punti realizzati da una giocatrice in una singola partita di Serie A1.

Nazionale

Nel 2015 Paola Egonu viene convocata nella nazionale Under-18, con cui vince la medaglia d’oro al campionato mondiale 2015, ottenendo anche il premio come MVP. Sempre nel 2015 partecipa al campionato del mondo con la nazionale Under-20, vincendo il bronzo.

Da 2015 gioca anche nella nazionale maggiore italiana, con cui, nel 2017, vince la medaglia d’argento al World Grand Prix, mentre, nel 2018, ha conquistato la medaglia d’argento al campionato mondiale. In questa competizione viene eletta miglior opposto. Un anno dopo, al campionato europeo 2019, ottiene la medaglia di bronzo.

Nel 2021 fa parte della nazionale che partecipa ai giochi olimpici di Tokyo 2021 e viene scelta come portabandiera della bandiera olimpica per la cerimonia di apertura dei Giochi.

Paola Egonu Instagram

Share:
mm

Author: Emilio Ginanneschi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.