Luisa Ranieri: altezza, peso, marito Luca Zingaretti, Figlie, carriera, Instagram

Luisa Ranieri: altezza, peso, marito Luca Zingaretti, Figlie, carriera, Instagram

Chi è Luisa Ranieri?

Luisa Ranieri è un’attrice italiana.

Quant’è alta Luisa Ranieri? Quanto pesa?

Luisa Ranieri è alta 173 cm e pesa circa 56 kg.

Luisa Ranieri – La Scheda

  • Vero Nome: Luisa Ranieri
  • Data di Nascita: 16 dicembre 1973
  • Età: 49 anni
  • Luogo di Nascita: Napoli
  • Segno Zodiacale: Sagittario
  • Altezza: 173 cm
  • Peso: 56 kg
  • Social: Instagram
  • Famiglia: Emma Zingaretti, Bianca Zingaretti
  • Relazioni: Luca Zingaretti
  • Partner lavorativi:

Biografia

Luisa Ranieri è nata a Napoli il 16 dicembre 1973. Cresce nel quartiere del Vomero. Quando Luisa è molto piccola, i genitori divirziano, evento che segnerà l’attrice.

Dopo aver ottenuto il diploma di operatrice turistica, si iscrive alla facoltà di Giurisprudenza. La sua timidezza però si rivela un ostacolo negli esami. Su consiglio di un amico, Luisa frequenta un corso di teatro che la porta a scoprire la passione per la recitazione. Decide così di trasferirsi a Roma, dove inizia a lavorare nel mondo della pubblicità per mantenere i propri studi, salvo poi abbandonare la carriera universitaria per dedicarsi a tempo pieno alla recitazione.

Luisa Ranieri e Luca Zingaretti

Nel 2005, Luisa Ranier incontra sul set del film “Cefalonia”, Luca Zingaretti, che in quel periodo in fase di divorzio dalla prima moglie, Margherita D’Amico. La relazione tra Luisa e Luca si consolida nel tempo e la coppia decide di sposarsi in Sicilia, con un rito civile celebrato nel 2012. La loro famiglia si allarga con la nascita delle due figlie, Emma nel 2011 e Bianca nel 2015.

Carriera

Il debutto di Luisa Ranieri nel mondo del cinema avviene nel 2001 con la partecipazione al film “Il principe e il pirata” di Leonardo Pieraccioni. Lo stesso anno è protagonista dello spot pubblicitario per Nestea, con il celebre tormentone “Antò, fa caldo” con la regia di Alessandro D’Alatri insieme a Edoardo Sylos Labini.

Nel 2003 interpreta Assunta Goretti, la madre di Santa Maria Goretti, nella miniserie televisiva “Maria Goretti”. L’anno successivo è protagonista della miniserie in sei puntate “La omicidi”, a fianco di Massimo Ghini e diretta da Riccardo Milani.

Nel 2004, è stata scelta da Michelangelo Antonioni per l’episodio “Il filo pericoloso delle cose” del film “Eros”. Nel 2005, ha interpretato il ruolo di Maria Callas nella miniserie “Callas e Onassis”, trasmessa da Canale 5, e ha affiancato Adriano Celentano nel programma di Rai 1 “Rockpolitik”, nello stesso anno la vediamo nella miniserie in due puntate “Cefalonia”, con Luca Zingaretti. Nel 2007, torna sul grande schermo con il film “SMS – Sotto mentite spoglie”, diretto da Vincenzo Salemme. Nel 2018, è stata protagonista della fiction Rai “La vita promessa”, con la regia di Ricky Tognazzi. Nel 2021 ottiene il ruolo di protagonista nella fiction Rai “Le indagini di Lolita Lobosco” e interpreta zia Patrizia nell’ultimo film di Paolo Sorrentino, “È stata la mano di Dio”. Nel 2023 torna a interpretare Lolita Lobosco nella seconda stagione della serie tv.

Nel 2023 è ospite nella serata finale del Festival di Sanremo, presentato da Amadeus e Gianni Morandi.

Luisa Ranieri – Instagram

Share:
mm

Author: Federica Malatesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *