Marco Giallini: altezza, peso, moglie, figli, Instagram

Marco Giallini: altezza, peso, moglie, figli, Instagram

Chi è Marco Giallini?

Marco Giallini è un attore italiano.

Quanto è alto Marco Giallini? Quanto Pesa?

Marco Giallini è alto 185 cm e pesa 80 kg

Marco Giallini – La Scheda

  • Vero Nome: Marco Giallini
  • Data di nascita: 4 Aprile 1963
  • Età: 59 anni
  • Luogo di Nascita: Roma
  • Segno Zodiacale: Ariete
  • Altezza: 185 cm
  • Peso: 80 kg
  • SocialInstagram
  • Famiglia: Rocco Giallini, Diego Giallini
  • Relazioni:
  • Partner lavorativi:

Biografia

Marco Giallini è nato a Roma il 4 aprile 1963, da una famiglia operaia, per questo fin da ragazzo ha fatto diversi lavori per mantenersi: l’imbianchino e il venditore di bibite. Vive a Fonte Nuova, comune della città metropolitana di Roma ed è un grande appassionato di moto e di musica rock e un collezionista di vinili. I suoi gruppi preferiti sono i Clash, gli Who e i Sex Pistols.

Moglie e Figli

Marco Giallini ha sposato nel 1993 la fidanzata storica, Loredana, conosciuta negli anni della scuola e da cui ha avuto due figli, Rocco e Diego. Nell’estate del 2011 la donna è stata colpita da un’emorragia celebrare ed è morta tra le braccia del marito.

Marco Giallini incidente

Nel novembre del 2007 Marco Giallini ha subito un grave incidente, dal quale è uscito con ben 52 fratture. Era a bordo della sua moto, quando la macchina che lo precedeva  sfiora il paraurti di un camion e si ribalta,  l’attore ha tentato di evitare la macchina ma è stato comunque colpito.

Carriera

Marco Giallini si avvicina alla recitazione a 22 anni frequentando la scuola teatrale “La Scaletta” di Roma. Dopo anni di gavetta, dividendo la scena con grandi attori del teatro, comparsate e piccole parti,  il primo ruolo cinematografico di rilievo arriva nel 1995, grazie ad Angelo Orlando che, lo chiama sul set di “L’anno prossimo vado a letto alle dieci”,  per interpretare un poliziotto.

Nel 1998 il regista Marco Risi lo vuole nel cast del suo film L’ultimo capodanno, nel ruolo del marito di Monica Bellucci. Anche se il film non ottiene grande successo al botteghino, il film di Risi rappresenta per l’attore romano il trampolino di lancio sul grande schermo. 

Sempre nel 1998, arriva il primo ruolo da co-protagonista, nel film L’odore della notte, diretto da Claudio Caligari, insieme all’amico Valerio Mastandrea.

Nel 2001 interpreta il commissario di polizia Sarrina di Almost Blue, nell’esordio alla regia di Alex Infascelli, tratto dal romanzo di Carlo Lucarelli.

Nel 2004 lavora con Sergio Castellitto nel film Non ti muovere, dove interpreta il ruolo del dottore e migliore amico del protagonista.

Ma la notorietà arriva nel 2008 con la serie tv “Romanzo Criminale”, tratto dall’omonimo libro di Ginacarlo De Cataldo, dove interpreta “Il Terribile” e poi, di nuovo nel 2009-2010, con la serie “La Nuova squadra” dove è il Vicequestore Andrea Lopez.

Al cinema il grande ruolo arriva nel 2012 con la pellicola drammatica ACAB – All Cops Are Bastards, diretto da Stefano Sollim, interpretando il ruolo di un poliziotto della celere, nello stesso anno è anche tra i protagonisti del film Posti in piedi in paradiso di Carlo Verdone. Questi due ruoligli fanno vincere il Nastro d’argento al migliore attore non protagonista nel 2012.

Nel 2013 è un nonno rock nel film di Edoardo Leo Buongiorno papà. Nel 2015 è in coppia con Alessandro Gassman nel film Se Dio vuole, nello stesso anno fa parte del cast del film Loro chi?, insieme a Edoardo Leo.

Nel 2016 interpreta il ruolo di Rocco in Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese, per il quale, viene candidato come Migliore attore protagonista ai David di Donatello 2016, e premiato ai Ciak d’oro; isieme a tutto il cast vince il Nastro d’argento speciale.

Dal 2016 interpreta Rocco Schiavone, nella serie televisiva diretta da Michele Soavi in onda su Rai 2 e tratta dai libri di Antonio Manzini.

L’11 febbraio 2021 sbarca su Rai 3 Lui è peggio di me, show con Giorgio Panariello, la trasmissione viene confermata anche nel palinsesto 2021/2022.

Marco Giallini musicista

Marco Giallini è un grande appassionato di musica, non solo come collezionista ma anche come musicista. Ne primi anni ottanta ha fatto parte di un gruppo musicale, i Sandy Banana & The Monitors, con cui eseguiva cover dei Joy Division.  Il 5 giugno 2020 pubblica con i DPCM Squad il singolo omaggio agli 883, Una canzone come gli 883.

Inoltre Marco Giallini è presente in diversi video musicali: Quelli che benpensano di Frankie hi-nrg, Fammi entrare di Marina Rei, Torno subito di Max Pezzali e Gino e l’Alfetta di Daniele Silvestri.

Marco Giallini Instagram

Share:
mm

Author: Barbara Battisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.