Camila Giorgi: altezza, peso, Olimpiadi Tokyo 2020, Instagram

Camila Giorgi: altezza, peso, Olimpiadi Tokyo 2020, Instagram

Chi è Camila Giorgi?

Camila Giorgi è una tennista italiana.

Quanto è alta Camila Giorgi? Quanto Pesa?

Camila Giorgi è alta 168 cm e pesa 54 kg.

Camila Giorgi – La Scheda

  • Vero Nome: Camila Giorgi
  • Data di nascita: 30 Dicembre 1991
  • Età: 30 anni
  • Luogo di Nascita: Macerata
  • Segno Zodiacale: Capricorno
  • Altezza: 168 cm
  • Peso: 54 kg
  • SocialInstagram
  • Famiglia: Sergio Giorgi, Claudia Fullone, Leandro Giorgi, Amadeuse Giorgi
  • Relazioni: Giacomo Miccini
  • Partner lavorativi:

Biografia

Camila Giorgi è nata a Macerata il 30 dicembre 1991, suo padre, Sergio, è nato in Argentina, a La Plata, ma di origini italiane, mentre la madre Claudia Fullone, italiana, è una disegnatrice di moda. Cresce insieme ai suoi due fratelli: Leandro e Amadeuse alla sorella Antonela che, purtroppo, muore nel 2011 a 23 anni in un incidente stradale a Parigi.

Già dai cinque anni inizia a dedicarsi esclusivamente al tennis, allenata dal padre, nella sua città natale, Macerata.

A soli 9 anni, Camila viene notata dal famoso Nick Bollettieri, uno dei più noti allenatori e talent scout del tennis. Ma rifiuta per via delle troppe trasferte previste dal contratto.

Vita Privata, fidanzato

Camila Giorgi è stata fidanzata con il tennista Giacomo Miccini. Nel 2017 avrebbero dovuto sposarsi, ma poco prima del matrimonio si sono lasciati.

Carriera

Camila Giorgi inizia a giocare a tennis a 5 anni, seguita dal padre Sergio Giorgi, allenatore estremamente esigente. A 9 anni la nota Nick Bollettieri, talent scout di grande fama, ma il contratto prevede troppe trasferte e Camila lo rifiuta.

La carriera di Camila Giorgi inizia con i campionati juniores nel 2005, fin dai primi incontri sportivi la giovane ragazza attira l’attenzione, salendo man mano di categoria dei campionati a cui partecipa. Dopo i primi tornei Junior a giugno del 2007 inizia l’attività professionistica, chiudendo il suo primo anno con un bilancio di 17 vittorie e 13 sconfitte e la 833ª posizione nella classifica WTA.

Nel 2011 a Pelham sconfigge con un netto 6-2 6-2 la russa Evgenija Rodina, all’epoca numero 76 delle classifiche WTA, è la prima vittoria in carriera contro una top 100.

Sempre nel 2011 esordisce a Wimbledon, guadagnando così subito 50 posizioni nelle classifiche WTA, posizionandosi al 270esimo posto. Nello stesso anno si qualifica anche per gli Us Open, che però vanno male. A maggio 2011, nel torneo di Carson, ottiene il suo primo titolo battendo in finale Alexa Glatch con il punteggio di 7-6 6-1. Camila entra per la prima volta tra le prime 170 della classifica WTA, ottenendo così il suo best ranking.

Nel 2012 entra in Top 100. Nel 2013, a causa di un grave infortunio alla spalla deve fermarsi, riuscendo, però, a giocare gli ottavi di finale all’Us Open e chiudendo la stagione alla posizione n. 93.

La rottura con la FIT e Rio 2016

Nella primavera del 2016 Camila Giorgi non risponde alla chiamata della Federazione Italiana Tennis per lo spareggio di Fed Cup contro la Spagna, un episodio che porta a una profonda rottura con la Federazione e comporterà la mancata partecipazione alle Olimpiadi di Rio per la tennista.

Lo stop alle Olimpiadi non ferma Camila Giorgi che, nel 2017 diventa la numero uno in Italia tanto che e nel 2018 arriva a disputare i quarti di finale a Wimbledon e ottiene il secondo titolo WTA. Nel 2019 partecipa al WTA Miami.

Tokyo 2020

Alle Olimpiadi di Tokyo, disputate nel luglio 2021 a causa del rinvio per pandemia, Camila Giorgi si è spinta fino ai quarti di finale, dove è stata eliminata dall’ucraina Svitolina.

Montreal

Il 15 Agosto 2021 vince il torneo di Montreal battendo in finale la quotata Pliskova per 6-3 7-5. È la sua prima vittoria in un torneo WTA1000, seconda italiana di sempre dietro Flavia Pennetta.

Camila Giorgi Instagram

Share:
mm

Author: Federica Malatesta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.